logo libreria universo

Libreria Universo - (Adiacenze Policlinico Umberto I) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 07:30 alle 19:00, Sabato dalle 09:00 alle 13:00.
Piazza Girolamo Fabrizio, 6 - 00161 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-490931 - Fax 06-4451407

Libreria Universo Due - (Adiacenze Policlinico Gemelli) - Orario di apertura: dal Lunedi al Venerdi dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:00.
Via Agenore Zeri, 11 - 00168 - Roma - email: info@libreriauniverso.it - Tel. 06-64561499 - Fax 06-64831480

Biotecnologie Vegetali

di Pasqua - Forni  • 2022  • dettagli prodotto

NOVITÀ
subito disponibile
consegnato in 1-2 gg lavorativi

DESCRIZIONE

Le biotecnologie vegetali, negli ultimi anni, hanno visto un grande incremento grazie allo sviluppo e all’applicazione di nuove metodologie. Questo libro offre una panoramica sulle biotecnologie vegetali e i vari aspetti del loro impatto sulla società odierna e futura. È stato dato ampio spazio ad approfondimenti molecolari e alle applicazioni delle biotecnologie in campo agroalimentare, ambientale, energetico, farmaceutico, medico e industriale, integrando le diverse aree tematiche con un approccio trasversale.

La stesura del presente volume ha coinvolto docenti di varie sedi universitarie sul territorio nazionale, in particolare giovani entusiasti del loro lavoro che hanno portato nuove competenze sulla base delle più recenti acquisizioni scientifiche.

Il testo è rivolto agli studenti di lauree triennali e magistrali delle classi della Biologia e Biotecnologie, con argomenti adatti alle esigenze dei nuovi ordinamenti didattici con la finalità non solo di fornire gli strumenti utili a superare gli esami, ma anche per stimolare la curiosità in campi in rapida e costante evoluzione. Il testo è anche corredato da un’ampia iconografia a colori, immagini e schemi originali che possono rendere lo studio più vivo e più attraente. Inoltre, al termine di ogni capitolo sono stati inseriti alcuniquesiti per la verifica da parte dello studente delle conoscenze acquisite.

Gli organismi vegetali stanno acquisendo sempre più importanza non solo come fonte di alimenti, ma anche come biomasse per la produzione di energie rinnovabili, per la depurazione dell’ambiente e come fonte di molecole bioattive per prodotti nutraceutici, cosmetici e farmaceutici.

Inoltre, le interazioni delle piante con microrganismi del suolo, promotori della crescita, risultano di fondamentale importanza per un’agricoltura sostenibile compatibile con l’ambiente e con la salute umana. In questa prospettiva l’applicazione delle nanotecnologie in agricoltura offre un nuovo strumento per abbattere l’uso di pesticidi e fertilizzanti minimizzando ulteriormentegli effetti negativi sull’ambiente e sugli organismi non bersaglio. Un capitolo è dedicato ai temi della sicurezza alimentare in termini di possibile presenza di contaminanti chimici, fisici e microbiologici nei cibi e il ruolo delle biotecnologie nel fornire soluzioni.

Il rischio di perdita della biodiversità vegetale può essere affrontato mediante applicazioni biotecnologiche che prevedono la conservazione ex situ del germoplasma delle specie vegetali negli Orti Botanici e nelle banche del germoplasma. Per prevenire l’estinzione di alcune specie, i semi di piante minacciate possono essere crioconservati per lunghi periodi e poi le piante ottenute ex situ possono essere reintrodotte nel loro ambiente naturale. Alcuni capitoli del testo sono dedicati alle metodiche più innovative dell’ingegneria genetica delle piante, incluso il “genome editing”. Ricordiamo che le piante hanno tre genomi, nucleare, plastidiale e mitocondriale, e tutti possono essere trasformati. Nel testo è stato affrontato il tema della percezione del rischio delle biotecnologie applicate alle piante. L’argomento è delicato e non si può prescindere dall’attenta valutazione dei rischi che però deve essere su base scientifica e non dibattuta solo al livello di percezione. L’approccio biotecnologico appare la strada più percorribile per aumentare la resa delle colture, per migliorare la tolleranza agli stress biotici e abiotici, per modificare i tratti della pianta. Le scoperte devono essere tutelate, si parla quindi nell’ultimo capitolodi “privativa di nuove varietà vegetali” e di “denominazioni protette”, un’esigenza molto sentita in Italia per proteggere i nostri prodotti di alta qualità. Ringraziamo le molte persone che hanno reso possibile questo testo, in particolare gli autori. Un particolare ringraziamento è rivolto all’Editore Piccin che ci ha sempre mostrato la sua stima stimolandoci a scrivere nuovi testi. Siamo particolarmente grate alla Dr.ssa Carla Criconia e all’illustratore Marco Marzola che con grande professionalità ci hanno accompagnate nell’allestimento editoriale del volume.

Promo Legge 13 febbraio 2020, n. 15 art. 8 comma 3-bis o articolo pari al nuovo.

DETTAGLI PRODOTTO  torna su

ISBN: 9788829932849

Titolo: Biotecnologie Vegetali

Autori:

Editore: Piccin

Volume: Unico

Edizione: 2022

Lingua: Italiano

Finitura: Copertina flessibile

Misure: 19,5x28,5 cm

Pagine: 268

Peso: 0.6 kg

RECENSIONI

NESSUNA RECENSIONE PER QUESTO PRODOTTO